Processo Produttivo

Con Cromoglass si intende sia la macchina di stampa su vetro che il vetro stampato. Il processo di stampa è una lavorazione veloce che può completarsi in 6-12 ore e si compone delle seguenti fasi:

Per maggiori informazioni
www.venetovetro.com

Per contattarci 
Tel: +39.0423.601718
Fax: +39.0423.601717
Email: 

 

Lavorazione standard del vetro trasparente

In questa fase preliminare vengono realizzate tutte le lavorazioni richieste dal cliente quali: taglio, molatura, foratura, sagomatura, stratifica.

 

Elaborazione file grafico

Il file di partenza (in formato .pdf, .tif o .jpeg), fornito dal cliente o proposto dall’ufficio tecnico di Veneto Vetro, viene processato attraverso un apposito software che lo trasforma in un’immagine per la stampa perfetta per definizione e resa cromatica.

Per un risultato ottimale è necessario che la risoluzione e la dimensione dell’immagine di partenza siano adeguate al lavoro che si va a realizzare.

 

Stampa digitale

Il processo di stampa diretta su vetro avviene mediante un plotter di grande dimensione a getto di inchiostro con 24 testine che, muovendosi sulla superficie da stampare, rilasciano contemporaneamente 6 colori diversi di inchiostro liquido.

Grazie alla particolare tecnica del Double Vision, è anche possibile stampare su vetro, in un’unica facciata, 2 diversi strati sovrapposti, in modo che la stampa risulti di 2 colori diversi da una parte all’altra del vetro.

Non solo: grazie alla conoscenza e tecnologia di Veneto Vetro è possibile fornire un prodotto esclusivo Cromoglass Double Face, è possibile stampare due diversi disegni nelle due facciate del vetro, ottenendo due risultati del tutto diversi.

 

Tempera

Dopo la stampa, il vetro viene successivamente temperato o indurito, in modo che l’immagine resti inalterata nel tempo anche se esposta alle radiazioni dirette dei raggi UV o agli agenti atmosferici. L’inchiostro infatti contiene delle speciali particelle e pigmenti inorganici che vengono fusi all’interno del vetro con le altre temperature, restando vividi nel tempo.

Per ottenere una migliore resa dei colori, si consiglia l’utilizzo di vetro extrachiaro.

 

Controllo e spedizione

Al termine del processo di stampa, il vetro viene controllato accuratamente e preparato adeguatamente per l’imballo. Il materiale viene identificato con etichetta contenente il codice a barre per la rintracciabilità e spedito.

Quest’ultima fase completa così il ciclo produttivo e assicura la soddisfazione e la qualità finale del prodotto e del servizio.